Happy Earth Day

Ogni anno,  un mese e due giorni dopo l’equinozio di primavera, si celebra la Giornata della Terra con l’obiettivo di convincere sempre più persone  a impegnarsi per salvaguardare il nostro pianeta.

Nata il 22 aprile 1970 per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali, oggi coinvolge 175 nazioni ed è un’occasione per conoscere i problemi del nostro ecosistema, informarci sulle conseguenze dei nostri comportamenti sull’ambiente che ci circonda e … modificarli: riciclare e differenziare i rifiuti, utilizzare materiali biologici e, quando possibile, fonti energetiche alternative.

Piccoli impegni che tutti noi potremmo, e dovremmo, prenderci.

Ogni giorno.

No Comments

Post A Comment